Luigi de Magistris ironizza sul Conte bis: "Leggi sicurezza e autonomia differenziata, chapeau"

Il sindaco napoletano attacca su Twitter l'agenda setting reso noto da Luigi Di Maio del Movimento 5 Stelle

Luigi de Magistris

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris è intervenuto, attraverso il suo profilo Twitter, a proposito della recente uscita di Luigi Di Maio che ha reso in salita la nascita del governo Conte sostenuto da M5S e Pd.

"Il Presidente Conte, indicato dai 5S - scrive il primo cittadino napoletano - annuncia costruzione governo delle novità, dopo fallimento del governo del cambiamento".

"Ora - aggiunge ancora de Magistris - il capo politico dei 5S Di Maio dice che non si toccano le due leggi sicurezza e si va avanti su autonomia differenziata. Chapeau!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento