menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca

Caos in Consiglio Regionale, De Luca: "Atteggiamento dei Cinque Stelle vergognoso"

Il presidente della Regione non è intervenuto: avrebbe dovuto relazionare sull'inchiesta a suo carico. "Assurdo il suo intervento fosse l'ultimo all'ordine del giorno, volevano far finta di niente", accusa invece il capogruppo M5S Valeria Ciarambino

"Una giornata intera perduta per nulla a causa delle sceneggiate dei Cinque Stelle, e senza poter rendere le mie dichiarazioni. Non succederà più": è il duro commento del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca dopo la protesta inscenata quest'oggi nell'aula al Centro Direzionale dai Consiglieri pentastellati. Il suo intervento era l'ottavo su otto all'ordine del giorno.

vergognoso – ha dichiarato il presidente della Regione in una nota – l'atteggiamento dei consiglieri Cinque Stelle che, di fronte alla commemorazione delle vittime del terrorismo in Francia e della nostra giovane connazionale hanno manifestato, in un consesso istituzionale, un comportamento incivile, indegno. Abbiano la decenza di chiedere scusa".

Al presidente del Consiglio regionale Rosa D'Amelio "aggredita da una consigliere dei Cinque Stelle – prosegue De Luca – va tutta la nostra solidarietà. Il livello di volgarità, di prepotenza e arroganza è intollerabile. E non deve essere più tollerato".

"Siamo stati costretti ad occupare il Consiglio Regionale della Campania a tutela dei campani onesti che hanno sete di legalità, onestà e rispetto delle regole – ha scritto invece il capogruppo Valeria Ciarambino – Dopo la gravissima menzogna di De Luca e le indagini in corso, hanno fatto finta di nulla, mettendo all'ordine del giorno del Consiglio provvedimenti serissimi, come la legge sull'acqua. Nessun accenno alla nostra mozione di sfiducia neppure dall'altra opposizione, che anziché attaccare De Luca attacca il M5S. Chi si sottrae e non vuole chiarezza, non vuole liberare la Campania dall’oltraggio perpetuo che si chiama Vincenzo De Luca".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento