menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio comunale, la denuncia di Alvino: niente agibilità democratica

Il capogruppo dell'Udc: "Documentazione contabile consegnata ai gruppi consiliari solo poche ore prima della discussione, ci chiediamo come si possano affrontare atti composti da centinaia e centinaia di pagine"

Arrivano in queste ore le dichiarazioni del capogruppo dell' Udc Federico Alvino in merito al Consiglio Comunale di Napoli. "Non c'é più alcuno spazio di agibilità democratica", sottolinea il politico. "Dopo l'escamotage delle convocazioni con solo 12 consiglieri comunali, il sindaco e la maggioranza continuano a mostrare l'arroganza politica negando i più elementari diritti all'opposizione per un confronto democratico. Si pretende infatti di discutere gli equilibri di bilancio, quando tutta la documentazione contabile è stata consegnata ai gruppi consiliari solo poche ore prima della discussione".

A questo punto, fa sapere Alvino, "ci chiediamo come un consigliere possa affrontare serenamente in Consiglio comunale atti composti da centinaia e centinaia di pagine, delle due l'una: o si vota senza conoscere il documento, oppure come chiedevano tutte le opposizioni si sarebbe potuta tenere la relazione dell'assessore e quindi rinviare il dibattito di qualche giorno. Evidentemente un'amministrazione che, nonostante le promesse, continua a marciare tra i 50 e 100 milioni di debiti fuori bilancio, non vuole consentire all'opposizione di smascherare sprechi ed inefficienze. Per i cittadini tutto ciò si traduce: inefficenza dei servizi pubblici comunali e aumento delle tasse".

Infine, un riferimento all'attualità: "Basti pensare alla crisi dei rifiuti e alla Tarsu! L'Udc, assieme alle altre opposizioni, denuncerà tutto ciò al prefetto di Napoli quantomeno perché siano chiare le responsabilità di tutte le forze politiche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tragedia al passaggio al livello: muore travolto da un treno

  • Cronaca

    Morte poliziotto Giovanni Vivenzio, il cordoglio dello Stato

  • Cronaca

    Riapertura scuola, le linee rafforzate per domani da Anm

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento