menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città Metropolitana, proclamati i nuovi consiglieri: tutti i nomi

E' avvenuta nel pomeriggio, presso la Sala Borsellino di Palazzo Matteotti, la proclamazione dei nuovi eletti al Consiglio Metropolitano di Napoli. 9 i seggi alla lista "Con de Magistris", 7 al Pd, 5 a Forza Italia

Sono stati proclamati questo pomeriggio, presso la Sala Borsellino di Palazzo Matteotti, i 24 nuovi eletti al Consiglio Metropolitano di Napoli. Le operazioni di scrutinio si erano concluse questa mattina alle ore 12,30.

RIPARTIZIONE DEI SEGGI - L'esito delle urne per quanto riguarda la ripartizione dei seggi è il seguente: 9 vanno alla lista "Con de Magistris", 7 al Partito Democratico, 5 a Forza Italia, 1 al Movimento 5 Stelle, 1 a Napoli Popolare, 1 a Noi Sud.

I NUOVI ELETTI - Questo l'elenco completo dei nuovi eletti: David Lebro, Salvatore Pace, Francesco Iovino, Elena Coccia, Paolo Tozzi, Carmine Sgambati, Elpidio Capasso, Marco Ponticiello e Domenico Marrazzo (Lista Con de Magistris), Giuseppe Jossa, Nicola Pirozzi, Giuseppe Tito, Michele Maddaloni, Giuseppe Cirillo, Alessia Quaglietta e Agostino Pentoriero (Partito Democratico), Felice Di Maiolo, Antonio Caiazzo, Francesco Cascone, Katia Iorio e Rosario Ragosta (Forza Italia), Danilo Roberto Cascone (M5S), Raffaele Lettieri (Napoli Popolare), Vincenzo Carbone (Noi Sud).

GLI AUGURI DI DE MAGISTRIS - "Da sindaco della Città Metropolitana di Napoli voglio formalizzare gli auguri più sinceri a tutti i consiglieri eletti, ai quali spetta un compito impegnativo, difficile, ma se fatto con passione, autonomia, coraggio, può portare veramente ad un grande cambiamento dei nostri territori. La Città Metropolitana ha una potenzialità incredibile, da ogni punto di vista".

IL PIU' VOTATO - Il consigliere più votato, con circa 4549 voti ponderati, è stato David Lebro, della lista "Con de Magistris": "I dati emersi dalle consultazioni per il rinnovo del Consiglio metropolitano sono inequivocabili e dimostrano che quando una coalizione è unita riesce a raggiungere dei risultati eccezionali: l’unione di noi cattolici insieme ad ambientalisti, riformisti, rappresentanti della sinistra e dei movimenti che si riconoscono nel programma di de Magistris, infatti, è stata determinante per vincere queste elezioni. Essere anche il primo eletto della lista, poi, rappresenta uno stimolo in più a continuare il percorso avviato in questi anni. Sono sicuro che questo grande successo contribuirà a rafforzare l’azione amministrativa del sindaco e dell’intera squadra che governerà nei prossimi anni, una squadra che continuerà a lavorare per una Città Metropolitana sempre più inclusiva e vicina alle istanze dei territori”, ha commentato Lebro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento