menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Comune di Napoli

Comune di Napoli

Comune di Napoli parte civile contro alcuni dipendenti comunali

La Giunta Comunale di Napoli ha approvato, a firma dell’Assessore all’Avvocatura Caterina Pace, due delibere di costituzione di parte civile in due procedimenti penali contro alcuni dipendenti dell’amministrazione comunale

La Giunta Comunale di Napoli ha approvato, a firma dell’Assessore all’Avvocatura Caterina Pace, due delibere di costituzione di parte civile in due procedimenti penali contro alcuni dipendenti dell’amministrazione comunale.

La prima delibera riguarda alcuni dipendenti che hanno dichiarato la falsa presenza di minori all’interno di alcune case famiglia comunali, tra cui la casa famiglia “Stella”, “La Casa del Sorriso”, “Medina” e “Jasmine”, gestite dalle cooperative sociali “DE.CA.” e “Pegaso”. La falsa dichiarazione, della presenza dei minori all’interno delle strutture, ha permesso ai truffatori di maggiorare le fatture per la spesa assegnata dal Comune e di ricavarne un ingente profitto.

La seconda riguarda, invece, alcuni dipendenti che, attraverso false attestazioni di presenza, non si trovavano sul luogo di lavoro. I dipendenti in questione sfruttavano, inoltre, la possibilità di entrare nel sistema Kronos (sistema di rilevazione presenze del Comune) per alterare la permanenza in servizio e aumentare le ore di straordinario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento