Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

De Magistris: "Bilancio approvato fondamentale per la cttà"

Il sindaco di Napoli dopo l'approvazione del documento, avvenuta a notte fonda: "Il commissariamento avrebbe provocato un disastro sociale"

 

A un solo voto dal baratro. Il Consiglio comunale di Napoli ha approvato il bilancio con 19 voti contro diciotto. Lo ha fatto in piena notte, alle quattro, dopo una giornata di tensioni, accordi trasversali messi sul tavolo, saltati e riformulati. Due consiglieri, Simeone e Matano, hanno abbandonato l'aula per un malore. Mai come questa volta è stato vicino il commissariamento della città partenopea. "Sarebbe stato un disastro sociale - è il commento del sindaco Luigi de Magistris - Invece, l'approvazione del Blancio è un importante risultato politico e amministrativo. Voglio ringraziare tutti i consiglieri, anche dell'opposizione, per il senso di responsabilità dimostrato. Valuto scellerato, invece, il tentativo di chi ha cercato di dare una spallata alla città in questo momento drammatico". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento