rotate-mobile

Napoli e il rischio default, de Magistris: "Se Governo non interviene è una certezza"

Il sindaco commenta la sentenza della Corte Costituzionale: "Così saltano circa 2mila Comuni: non si possono garantire servizi come asilo, trasporti e rifiuti"

Nessuna responsabilità dei Comuni. Non ha dubbi il sindaco di Napoli Luigi de Magistris che ha commentato la sentenza della Corte Costituzionale sui debiti delle amministrazioni locali. "Se si applica la sentenza - ha spiegato il primo cittadino - in tutta Italia salteranno tra i 1500 e i 2mila Comuni. Ciò vuol dire azzeramento dei servizi al cittadino. Se il Governo non interviene il default di Napoli è una certezza".

Sullo stesso argomento

Video popolari

Napoli e il rischio default, de Magistris: "Se Governo non interviene è una certezza"

NapoliToday è in caricamento