Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Al Comune di Ercolano il premio di 30mila euro per le "Cartoniadi"

Il comune vesuviano si è aggiudicato il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone indetto dalla Provincia di Napoli e Comieco, che ha visto coinvolti 375mila abitanti di 7 comuni del napoletano

Cartoniadi

Il Comune di Ercolano si è aggiudicato le Cartoniadi 2013, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone organizzato da Comieco - Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica - in collaborazione con la Provincia di Napoli, che per tutto il mese di novembre ha visto sfidarsi 7 comuni del napoletano.

Il comune vesuviano si è dunque aggiudicato il premio, messo in palio da Comieco, di 30.000 euro da destinare al finanziamento di una borsa di studio per studenti di scuole primarie, secondarie e istituti superiori e all’acquisto di attrezzature dedicate alla raccolta differenziata per utenze commerciali.

La gara ha coinvolto circa 375.000 abitanti della Provincia, residenti nei Comuni di Acerra, Casalnuovo di Napoli, Castellammare di Stabia, Ercolano, Marano di Napoli, San Giorgio a Cremano e Torre Annunziata.

Il Comune di Ercolano ha conquistato la vittoria registrando, nel mese di gara, un incremento del 62% sui dati di raccolta ed effettuando una raccolta di qualità, cioè con il minor numero possibile di frazioni estranee o impurità. Per quanto riguarda gli altri Comuni in gara, quelli che hanno registrato i miglioramenti più significativi dal punto di vista della quantità e qualità della raccolta sono stati Castellammare di Stabia, Marano di Napoli e Torre Annunziata.

“La raccolta differenziata ed il suo incremento - ha affermato Giuseppe Caliendo, Assessore all’Ambiente della Provincia di Napoli - rappresentano il presupposto indeclinabile per l’avvio di un percorso che sia finalmente in grado di generare una brusca inversione di marcia e rendere noi cittadini liberi da quella che oso definire l’insopportabile prigionia dei rifiuti. La raccolta differenziata deve diventare un comportamento naturale di ogni cittadino”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Comune di Ercolano il premio di 30mila euro per le "Cartoniadi"

NapoliToday è in caricamento