Venerdì, 12 Luglio 2024
Politica Bacoli

Comune nel napoletano abbassa le tasse ai cittadini: “Importante diminuzione sulla Tari”

"Era una promessa che abbiamo fatto alla popolazione, e che rispettiamo. Ci tenevamo tantissimo. Perché è giusto che una comunità che raggiunge il 92% di raccolta differenziata, venga premiata", afferma il sindaco di Bacoli Della Ragione

Abbassare le tasse ai cittadini si può. E' quanto accade a Bacoli, nel napoletano. Il sindaco Josi Gerardo Della Ragione ha mantenuto la promessa fatta in precedenza, con riduzioni dal 10 al 15% sulla Tari.

"È la prima volta! Sono già in migliaia, tra famiglie e commercianti, i bacolesi ad aver ricevuto la Tari con un’importante diminuzione. Abbiamo abbassato le tasse, a tutti. Dal 10% al 15% di riduzione. C’è chi, tra le residenze domestiche, ha risparmiato 40 €, 50 € ed 80 €. Ma anche chi, tra le attività commerciali, ha avuto una diminuzione di 100€, 120 €, 150 €. Era una promessa che abbiamo fatto alla popolazione, e che rispettiamo. Ci tenevamo tantissimo. Perché è giusto che una comunità che raggiunge il 92% di raccolta differenziata, venga premiata", scrive Della Ragione in un post sui social

"Non era mai accaduto in passato. Mai. Adesso dimostriamo che se c’è volontà, si può realizzare qualsiasi obiettivo. Ringrazio l’assessore Rosaria Di Meo. Abbassare le tasse sembrava impossibile. Ma ci siamo riusciti. Ringrazio l’amministratore unico di Flegrea Lavoro, Valentina Sanfelice di Bagnoli. E tutti i dipendenti e gli operatori. La città è sempre più pulita. Ringrazio i bacolesi, comunità virtuosa. Abbassiamo la tassa per lo smaltimento dei rifiuti, in un Comune che abbiamo raccolto nel più buio del fallimento. Pieno di debiti. Adesso voltiamo pagina. Più efficienza, zero sprechi. E lotta ai grandi evasori. Pagare tutti, pagare meno. Insieme, si può fare. Un passo alla volta", conclude il primo cittadino bacolese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune nel napoletano abbassa le tasse ai cittadini: “Importante diminuzione sulla Tari”
NapoliToday è in caricamento