rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Vomero / Via Aniello Falcone

Consiglio comunale, apertura con la commemorazione di Cristina Alongi

La seduta odierna del Consiglio comunale di Napoli si è aperta con la commemorazione della sfortunata donna, morta lo scorso 10 giugno in via Aniello Falcone a causa della caduta di un albero

La seduta odierna del Consiglio comunale di Napoli si è aperta con la commemorazione di Cristina Alongi, la 44enne napoletana tragicamente scomparsa lo scorso 10 giugno in via Aniello Falcone, a causa della caduta di un albero.

Il presidente Raimondo Pasquino ha invitato l'assemblea ad osservare un minuto di raccoglimento, prima della commemorazione del consigliere Vincenzo Moretto.

Moretto ha chiesto scusa alla famiglia di Cristina e ha ricordato altre vittime di analoghi incidenti, proponendo di posizionare nei giardini "Nino Taranto" una colonna spezzata in memoria della donna scomparsa.

Il consigliere Carmine Attanasio, è poi tornato successivamente sulla tragedia di via Aniello Falcone, ricordando la volontà della famiglia di Cristina Alongi di svolgere i funerali in forma privata, invitando quindi a non speculare sull’assenza dei consiglieri comunali, della giunta e dell'amministrazione tutta.

Consiglio comunale di Napoli, la seduta del 19 giugno 2013 © M.Parisi/NapoliToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, apertura con la commemorazione di Cristina Alongi

NapoliToday è in caricamento