menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castellammare, petizione del Comitato Centro Antico: le richieste

Mille le firme che saranno presentate al Sindaco Bobbio. "Chiederemo una maggiore attenzione alla segnaletica stradale, al manto stradale e alle luminarie oltre a interventi contro il degrado"

Saranno 1000 le firme che il Comitato Centro Antico, guidato dal presidente Rino Torrano e dal vicepresidente Francesco Cusumano, presenterà al Sindaco Bobbio per chiedere maggiore attenzione verso i bisogni del Centro Antico.

Come ha spiegato Torrano: "Depositeremo a breve la nostra petizione negli uffici comunali. Siamo veramente orgogliosi della grossa attenzione riservata alle nostre prerogative dai residenti del centro antico. Nella nostra petizione, chiederemo una maggiore attenzione alla segnaletica stradale, al manto stradale che in alcune parti è completamente distrutto, alle luminarie ed alle illuminazioni, che fino a poco tempo fa erano sconosciute in tutto il quartiere; oltre che per chiedere interventi contro il degrado".

"Andiamo avanti perché al nostro fianco abbiamo i residenti veri del centro antico, i quali sanno che noi non andiamo dove c'è il potere, come fanno alcuni che prima erano con Vozza e ora sono con Bobbio, ma dove c'è da difendere gli interessi dei cittadini", ha spiegato il presidente.

Solidale con il comitato è anche il consigliere comunale di opposizione Antonio Sicignano, leader del Cdl stabiese. "Torrano e Cusumano sono una risorsa importante per il centro antico e devono continuare a lavorare per difendere gli interessi dei residenti, collaborando con tutti coloro che pure si impegnano sul territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento