Cittadinanza onoraria a Kalidou Koulibaly: la seduta in Consiglio comunale va deserta

Su 41 consiglieri comunali, ne erano presenti soltanto 18. Ancora più importanti gli altri temi all'ordine del giorno: criminalità, Asìa, rischio sismico

Un flop la seduta del Consiglio comunale di Napoli che doveva approvare, su proposta della consigliera Laura Bismuto, il conferimento della cittadinanza onoraria al calciatore franco-senegalese del Napoli - recentemente al centro di una vicenda di razzismo allo stadio Meazza di Milano - Kalidou Koulibaly.

La proposta: "Koulibaly cittadino onorario"

Su 41 consiglieri comunali, ne erano presenti soltanto 18, decisamente meno anche della sola maggioranza. La mancanza del numero legale ha spinto il presidente dell’assemblea Alessandro Fucito a sciogliere anticipatamente la seduta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo KK: i temi di cui si sarebbe dovuto discutere

Oltre che la vicenda Koulibaly, all’ordine del giorno c'era anche una relazione del sindaco Luigi de Magistris "sul complesso andamento della criminalità in città e nell’area metropolitana", il rinnovo dell’affidamento in house ad Asia Napoli del servizio di igiene urbana, l’istituzione del garante dei detenuti, l’approvazione del Piano comunale di emergenza di protezione civile per il rischio sismico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento