Mercoledì, 19 Maggio 2021
Politica

Cimitile, il sindaco ritira le dimissioni: "Decisione per amore dei cittadini"

Il primo cittadino aveva rassegnato le dimissioni dall'incarico per motivi personali

Il sindaco di Cimitile, Nunzio Provvisiero, ritira le dimissioni. Ad annunciarlo è lui stesso in una nota. Il primo cittadino, ricordiamo, aveva deciso di rinunciare al proprio incarico per motivi personali. "Ho appena ritirato le dimissioni che avevo rassegnato lo scorso 8 Aprile come tutti sanno per ragioni di carattere personale. Ragioni, fortunatamente, ormai rientrate", spiega Provvisiero.

"Tale circostanza mi consente di tornare pienamente nelle mie funzioni pubbliche per l'adempimento del mandato che mi è stato affidato dagli elettori. Una decisione ponderata e dettata dall'amore che nutro per il territorio e per i miei concittadini che in questo periodo sono costretti a vivere situazioni di estremo disagio causati dalla pandemia COVID 19.".

"Con lo stesso spirito che circa 3 settimane fa mi spingeva a rassegnare le dimissioni, oggi, coerentemente, le ritiro. Lasciare la guida del Comune proprio adesso, infatti, avrebbe potuto cagionare ulteriori problemi alla cittadinanza. Cimitile e i cimitilesi invece meritano un sindaco che possa dedicarsi, come ho sempre fatto e come ritengo sia giusto fare, a tempo pieno. Ringrazio quanti in questi giorni non mi hanno fatto mancare il loro sostegno, i consiglieri, i dipendenti e i cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitile, il sindaco ritira le dimissioni: "Decisione per amore dei cittadini"

NapoliToday è in caricamento