menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Chiattona", De Luca non chiede scusa a Valeria Ciarambino

Non si spegne la polemica tra il Governatore e il Movimento Cinque Stelle

Non sono arrivate le attese scuse di Vincenzo De Luca alla capogruppo M5s in consiglio regionale, Valeria Ciarambino, definita "Chiattona" dal Governatore.

"I grillini vadano al diavolo" è stata la frase del Governatore contro i Cinque Stelle, riportata dall'Ansa Campania, a chi gli chiedeva chiarimenti sulla vicenda, durante un incontro tenuto alla Scuola Giovanni XXIII di Santa Maria a Vico.

"A chi gli aveva fatto notare che le sue parole potessero essere considerate fuori luogo, De Luca aveva risposto: "Non ho fatto nomi, stavo parlando di miei amici che stanno passando lì. Manderò alla Ciarambino un mazzo di fiori. Sperando che la prossima volta lasci parlare chi a 50 metri da lei sta facendo un'intervista, senza coprirci con le sue grida", aveva chiarito il Governatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento