rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Politica Porto Stazione Marittima

A Napoli si riunisce un nuovo progetto di sinistra: Bersani, Pisapia e Tabacci

Assemblea nazionale del Centro Democratico guidato da Bruno Tabacci. Bersani: "Non faremo listoni, la destra incombe e noi dobbiamo rispondere". Pisapia: "Mai con le destre"

Ha visto la partecipazione di oltre cinquecento iscritti l'assemblea nazionale del Centro Democratico guidato da Bruno Tabacci, organizzata per la prima volta a Napoli, nel salone conferenze della Stazione Marittima. Delegati e rappresentanti da tutta Italia hanno lodato l'iniziativa di alcuni leader provenienti da diversi schieramenti, confluiti in questo nuovo organismo che si propone come riferimento per la "nuova sinistra nazionale". L'ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia sarà "l'anti-leader", come lo definisce Tabacci, designato per la corsa alle prossime elezioni. 

Centro Democratico, l'assemblea nazionale a Napoli (foto schiavon)


Tabacci si è poi soffermato su figure che hanno ispirato la scelta di Pisapia: "Guardiamo a Sanders, che in America avrebbe potuto impedire l'ascesa di Trump, guardiamo a Corbin in Inghilterra: anche i più anziani possono essere d'ispirazione per i più giovani e credo che Pisapia possa essere l'uomo giusto". L'ex PD Pier Luigi Bersani ha invece ribadito che non ci saranno "listoni da Pisapia a Tosi. Noi vogliamo parlare un linguaggio di sinistra, chiedendo diritti e lavoro, e non possiamo permetterci di includere tutti gli schieramenti". A Bersani si è aggiunto Giuliano Pisapia: "Non staremo mai con le destre". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Napoli si riunisce un nuovo progetto di sinistra: Bersani, Pisapia e Tabacci

NapoliToday è in caricamento