Sea Watch, arrestata la capitana Carola. De Magistris: “Italia è al contrario”

Il sindaco de Magistris contro l'arresto. Tweet al veleno

Foto Ansa

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris interviene sul caso dell'arresto della capitana della Sea Watch, Carola Rackete, fermata nel momento in cui la nave ha toccato terra a Lampedusa nella notte. Il primo cittadino napoletano accusa le istituzioni italiane nel giorno in cui a Napoli verrà organizzato un corteo di imbarcazioni in solidarietà ai migranti. Con un tweet de Magistris esprime il suo rammarico e la sua vicinanza alla capitana della nave.

Il tweet 

De Magistris ora su Twitter: “Nell’Italia devastata da corruzioni e mafie, dove le deviazioni istituzionali sono Sistema, ora arrestano Carola, comandante coraggiosa della Sea Watch, per il reato di umanità. È un dovere salvare vite umane in mare,è un reato farle morire. In Italia è il rovescio!”. 

Erri De Luca e Paola Nugnes

Anche lo scrittore napoletano, Erri De Luca ha parlato della vicenda su Twitter attaccando il ministro dell'Interno, Matteo Salvini: "Sea Watch sbarca a Lampedusa: lo sbruffoncello in carica ha di nuovo calato le brache". Queste le sue parole sul social network. Dello stesso avviso anche la senatrice ex Cinque stelle, Paola Nugnes: “Ringrazio il capitano Carola Rackete il mondo ha bisogno di gente così”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le parole di Matteo Salvini 

Intanto proprio Matteo Salvini ha mosso delle gravi accuse contro il comandante della Sea Watch. "Stanotte comportamento criminale della comandante (tedesca) della nave pirata (olandese) che ha tentato di schiacciare contro la banchina del porto di Lampedusa una motovedetta della Guardia di Finanza, con l'equipaggio a bordo, mettendo a rischio la vita degli agenti. Delinquenti! Io sto con le Forze dell'Ordine, io sto con la Legge, io sto con l'Italia". Lo scrive su Facebook Matteo Salvini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Pino Grazioli positivo al Covid, Borrelli: "Forza Pino tieni duro"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento