Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Comunali 2021, spinta da destra per la candidatura di Sergio Rastrelli, figlio di Antonio

Sergio Rastrelli, avvocato, è figlio di Antonio, ex Governatore della Regione Campania, iscritto al MSI già a 20 anni. Lo scorso anno ai funerali dell'ex Governatore un gruppo di neofascisti si esibì nel saluto romano scatenando polemiche

(Sergio Rastrelli, foto dallo Studio Legale Rastrelli)

"Sergio Rastrelli può essere senza ombra di dubbio il possibile candidato alla carica di sindaco di Napoli per il centrodestra". A dichiararlo in una nota sono Marco Nonno, consigliere comunale di Fratelli d'italia candidato alle prossime regionali e l'avvocato Giovanni Bellerè, penalista  già consigliere provinciale per tre consiliature.

"L'idea è nata dopo le dichiarazioni dello stesso Rastrelli che ha declinato l'invito di Forza Italia di capeggiare la lista degli azzurri e sopratutto -aggiungono Nonno e Bellerè - perché girando in questi giorni la città di Napoli per la campagna elettorale delle Regionali, il nome di Rastrelli riaccende, volendo citare Tolkien, cuori al valore di un tempo in un mondo che si raggela".

L'avvocato Sergio Rastrelli è figlio di Antonio Rastrelli, deceduto un anno fa, che fu Governatore della Regione Campania dal 1995 al 1999. Figlio del Console Generale della Milizia Fascista Carlo Rastrelli, Antonio Rastrelli era iscritto al MSI già a 20 anni. Al termine dei funerali fu salutato da un gruppo di neofascisti che gli dedicarono un saluto romano collettivo. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2021, spinta da destra per la candidatura di Sergio Rastrelli, figlio di Antonio

NapoliToday è in caricamento