La candidata della Lega in Campania: "Mi hanno detto 'negra da cortile'"

La candidata Mariam Scandroglio: "Gli insulti, razzisti, sessisti e basati solo sulle ideologie, sono arrivati esclusivamente dalla sinistra

(foto De Cristofaro)

"Quello che mi ha ferito di piu'? Le menzogne sul mio conto. Mi hanno detto che non mi importava delle persone che muoiono in mare. Mi hanno detto che sono una 'negra da cortile' o una 'traditrice del popolo africano'. Gli insulti, razzisti, sessisti e basati solo sulle ideologie, sono arrivati esclusivamente dalla sinistra". A parlare all'agenzia Dire è Mariam Scandroglio, candidata con la Lega alle prossime elezioni regionali in Campania. Scandroglio, dopo che i media hanno parlato della sua candidatura con il Carroccio, è stata insultata sul web per la sua scelta di schierarsi con il partito di Matteo Salvini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sui giornali non vedo riportate le idee di Salvini sul sociale, sulla sanità, sulla sicurezza. Si parla solo di immigrazione e Salvini si riferisce sempre ai clandestini, cioè coloro che sono fuori da un percorso di legalità. Solo i partiti di centrodestra oggi fanno la voce grossa in Europa sul tema dell'immigrazione". L'esponente leghista, 37 anni, originaria della Costa d'Avorio, è nel nostro Paese da quando era una bambina dopo essere stata adottata da genitori italiani. Ha sempre vissuto nell'hinterland milanese ed lì ha iniziato la sua carriera politica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • L'avventura di Ciro Di Maio: "Mio padre ha lasciato il clan, ora io sono un imprenditore di successo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento