menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Caldoro

Caldoro

Regionali 2020, Caldoro: "Alla minaccia del lanciafiamme rispondiamo con la fiducia"

L'ex Governatore della Campania potrebbe sfidare Vincenzo De Luca per la terza volta di fila

"C'è bisogno di una squadra vincente non solo di singoli. Dovremo smascherare la narrazione solo teatrale della Campania. Affrontiamo il post Covid come la Regione che ha in questo ultimi 5 anni i peggiori indicatori economici: la più alta disoccupazione giovanile, ultimi come Lea, peggior trasporto locale. E sofferenze nel settore rifiuti. Finché affidiamo al teatrino la guida della Regione restiamo ultimi. Abbiamo tutte le carte in regola per essere competitivi". Così Stefano Caldoro ha parlato della sfida delle Regionali in Campania nel corso di una lunga intervista rilasciata a "Il Giornale".

L'obiettivo dell'ex Governatore è l'attuale Presidente della Regione Vincenzo De Luca, con il quale nei prossimi mesi si profila la terza sfida elettorale di fila: "Abbiamo in testa un altro modello di Campania. Alla minaccia del lanciafiamme rispondiamo con la fiducia. A una visione negativa, cupa e minacciosa si deve affermare una Campania positiva, aperta e che dia fiducia ai cittadini".

Quanto al centrodestra, Caldoro aggiunge: "È stato fondamentale il richiamo all'unità del presidente Silvio Berlusconi e lo ringrazio per la fiducia. Salvini e Meloni? Li ringrazio per il riconoscimento pubblico del mio lavoro fatto nei cinque anni alla guida della Regione. Ma ora dobbiamo partire". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento