rotate-mobile
Politica

Comune di Napoli, Caldoro: "Bisognava evitare che altri mettessero 'le mani sulla citta'"

Il commento dell'ex Governatore e leader dell'opposizione in Consiglio regionale

"Napoli non meritava il commissariamento a tre mesi dallo scioglimento. Bisognava evitare che altri mettessero 'le mani sulla citta'". E' quanto scritto su Twitter da Stefano Caldoro, capo dell'opposizione in Consiglio regionale, ex Governatore e candidato del centrodestra contro Vincenzo De Luca alle ultime elezioni in Campania, parlando dell'approvazione del Bilancio di previsione in Consiglio Comunale a Napoli, che ha consentito alla Giunta de Magistris di proseguire fino a fine consiliatura.

"Ora il centrodestra allargato lavori per una vera alternativa. Questi dieci anni si archiviano con la non candidatura di de Magistris", ha concluso Caldoro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Napoli, Caldoro: "Bisognava evitare che altri mettessero 'le mani sulla citta'"

NapoliToday è in caricamento