menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Magistris consegna la medaglia ufficiale della Città di Napoli a Bud Spencer (foto M.Parisi/NapoliToday)

De Magistris consegna la medaglia ufficiale della Città di Napoli a Bud Spencer (foto M.Parisi/NapoliToday)

Comune, consegnata la medaglia della Città di Napoli a Bud Spencer

Il Sindaco de Magistris ha consegnato a Palazzo San Giacomo il riconoscimento del Comune ad un cittadino illustre che non ha mai dimenticato le sue origini partenopee: "Napoli ce l'ho dentro da sempre", ha detto commosso l'attore

Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha consegnato questa mattina a Palazzo San Giacomo la medaglia ufficiale della Città a Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer, nato il 31 ottobre 1929 nel quartiere Santa Lucia.

Per l'attore ed ex nuotatore e pallanuotista, un riconoscimento per una straordinaria carriera, nel corso della quale non ha mai perso occasione di sottolineare con immenso orgoglio le sue origini partenopee e tutta la sua napoletanità.

"Siamo davvero felici di consegnare questa medaglia ufficiale ad un grande uomo e ad un uomo vero, un grande napoletano, attore e sportivo - ha detto il Sindaco de Magistris - . Con i suoi film indimenticabili ha attraversato la storia di tanti di noi. Oggi la città da un riconoscimento importante ad una persona che non ha mai dimenticato Napoli e l'ha sempre portata in giro per il mondo. Chi nasce qui riceve talmente tante energie ed emozioni che diventano poi un elemento portante per tutta la vita. Noi lo ringraziamo perchè Bud Spencer e Napoli sono un'unica cosa".

Nonostante la visibile commozione, Bud Spencer, però, non perde neanche in questa occasione la sua abituale ironia: "Ho 85 anni, è vero, ma di testa me ne sento 28. Napoli mi ha dato tanto, ci sono nato, l'ho vissuta durante la guerra. Ce l'ho dentro da sempre, è sempre stata qualcosa di superiore a tutto il resto. Mi sono sempre sentito prima napoletano e poi italiano. L'Italia non si sa cosa è, mentre Napoli è Napoli. Ho sempre difeso questa città e l'ho sempre portata in tutto il mondo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento