rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024

Bradisismo, il sindaco: "Non ci sarà passaggio ad allerta arancione"

Gaetano Manfredi ha partecipato a un'assemblea pubblica chiesta dai comitati cittadini di Bagnoli, nella sede della X Municipalità

"Non ci sono elementi perché si possa pensare a un passaggio da allerta gialla ad arancione per i Campi Flegrei". Gaetano Manfredi torna a parlare di bradisismo e lo fa ad un'assemblea pubblica convocata dai comitati civici di Bagnoli. Nella sede della X Municipalità, alla presenza dei consiglieri territoriali, il sindaco ha risposto alle domande dei cittadini e ha illustrato l'informativa della protezione civile.  

"La situazione è continuamente monitorata - ha spiegato Manfredi - ci sono sviluppi continui. Nei prossimi giorni la protezione civile nazionale presenterà una proposta per un piano di evacuazione per un'eventuale super-crisi bradisismica. Quello per l'eruzione già esiste ed è stato realizzato alcuni anni fa". 

Presente anche l'assessore comunale alle Infrastrutture Edoardo Cosenza: "Ci sono fondi per la messa in sicurezza degli edifici. Daremo priorità alle scuole, poi ci saranno risorse anche per edifici privati, anche se le modalità non sono ancora state stabilite. Il bradisismo ha rallentato ma continuiamo a monitorare con attenzione". 

Manfredi parteciperà a un secondo incontro con la comunità bagnolese il 22 gennaio 2024. In quell'occasione, l'argomento sarà la bonifica dell'ex area Italsider. 

Video popolari

Bradisismo, il sindaco: "Non ci sarà passaggio ad allerta arancione"

NapoliToday è in caricamento