Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

Parlamentari riscuotono il bonus Covid, Fico: "È una brutta pagina"

Secondo il presidente della Camera i soldi vanno restituiti. Il caso dibattuto in queste ore. Pare si tratti di 3 esponenti della Lega, uno del M5S e uno di Italia Viva

"Tre deputati sarebbero leghisti, uno dei 5 Stelle e l'altro di Italia Viva. I 5 eletti avrebbero ottenuto e incassato il bonus Covid. La politica è etica. Dovrebbero dimettersi e chiedere scusa. Definirli accattoni è poco. Adesso devono dar conto di quello che hanno fatto". È il tweet del senatore partenopeo Sandro Ruotolo (Gruppo Misto), a proposito della vicenda che sta tenendo banco in queste ore.

Nonostante il non trascurabile stipendio da parlamentari, i cinque eletti in questione pare abbiano incassato il bonus di 600 euro per i professionisti con partita Iva. Una questione etica che sta facendo molto discutere.

"I cinque deputati che hanno richiesto e preso il bonus Covid facciano un passo avanti. Si scusino. Rinuncino”, sono state le parole del presidente della Camera Roberto Fico in un colloquio con La Repubblica.

"Chiedo ai cinque di venire allo scoperto, di scusarsi e restituire i soldi. Sarebbe il miglior epilogo - prosegue - La norma aveva l’obiettivo di essere immediatamente applicabile e quindi prevedeva un regime molto esteso, ma credo che la responsabilità sia di etica individuale e di etica politica. E credo, lo ripeto, che sia davvero un pessimo segnale. È una brutta pagina, i cittadini hanno fatto enormi sacrifici in questa fase così difficile per il Paese ed episodi del genere appaiono incomprensibili”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parlamentari riscuotono il bonus Covid, Fico: "È una brutta pagina"

NapoliToday è in caricamento