Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Bersani-Vendola al Politeama: "Un'avventura di governo insieme"

Il leader del Pd: "Certo, c'era la crisi per tutti, ma la cosa che non mi va giù per il mio Paese è che non c'era necessità di finire così. Ci sono ricette alternative"

Bersani-Vendola © Tm NewsInfophoto

Nichi Vendola e Pierluigi Bersani. Ieri sera insieme in un teatro Politeama gremito. Ad accoglierli, canti e cori e lo slogan "Scampia per Vendola". Nichi e Pierluigi si abbracciano e alzano le braccia. Vendola: "Sono partito da qui, da due luoghi simbolici del napoletano per la mia campagna: da Pomigliano e dal diritto a lavorare anche di chi ha la tessera della Fiom. E da Ercolano e da Pompei, da questa straordinaria ricchezza ferita". Due operai di Pomigliano, tra i 19 della Fiom riassunti in fabbrica, hanno preso la parola poco prima. "La questione settentrionale - ha continuato Vendola - ha rovinato soprattutto il Nord. Parlavano di mafia e di sprechi, poi abbiamo scoperto che questi demoni danzavano molto anche dalle loro parti. Anche perché, caro Pierluigi, la dea della vendetta, Nemesi, c'è: e talvolta lavora bene".

Su Renzi. "Mi è spiaciuta molto questa coda avvelenata delle primarie, siamo di fronte a uno sdoppiamento della personalità di Renzi, come dottor Jekyll e Mr. Hyde, che prima parla di civiltà del confronto e poi si dedica a una girandola di contumelie e di insolenze, che non ha mai dedicato a nessun esponente di centrodestra".


Bersani punta a "Moralità" e "lavoro". E poi: "Spero che con Nichi ci sarà un'avventura di governo insieme e spero che con lui il mix di riformismo e radicalità funzioni. Io ci metterò della radicalità. Noi non avremmo dovuto essere a questo punto, per l'Italia. Certo, c'era la crisi per tutti, ma la cosa che non mi va giù per il mio Paese è che non c'era necessità di finire così. Non c'era ragione di avviarci in questo patto scorsoio, e questa è una responsabilità storica della destra italiana. Qui bisogna che i socialisti facciano un patto. Ci sono ricette alternative, non è affatto impossibile applicare una tassa sulle transazioni per finanziare un po' di lavoro, non è affatto impossibile mettere due o tre strumenti per incoraggiare gli investimenti nazionali ed europei".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bersani-Vendola al Politeama: "Un'avventura di governo insieme"

NapoliToday è in caricamento