Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Berlusconi scrive ai napoletani: "Napoli è una delle città più amate al mondo. De Magistris ha deluso, votate Maresca"

"Napoli è la capitale del Mezzogiorno, a lei mi lega un amore antico, ha bisogno di serietà e competenza"

"Napoli è la capitale del Mezzogiorno, a lei mi lega un amore antico, è una delle città più amate al mondo, uno dei simboli del nostro Paese. L'amministrazione guidata da de Magistris ha ereditato una città in grande difficoltà, ma ha tradito tutte le promesse. Napoli ha bisogno di serietà, di onestà, di competenza. Dev'essere guidata da persone che abbiano dimostrato in concreto queste caratteristiche non solo in politica, ma soprattutto nel lavoro, nella cultura, nell'impegno sociale e civile. Per questo abbiamo scelto di appoggiare la candidatura a sindaco di un bravo magistrato, Catello Maresca, un moderato noto per il suo impegno, il suo rigore, la sua competenza", scrive Silvio Berlusconi in una lettera indirizzata agli elettori di Napoli, in vista delle Comunali 2021.

Sostegno a Maresca

 "Lo sosterremo con una squadra profondamente rinnovata, che comprenderà molti giovani. Forza Italia a Napoli - assicura il presidente di FI - si presenta con una lista che è espressione della società civile, del mondo del lavoro, delle professioni, del sociale. La guida un grande medico e un illustre cattedratico, il professore Pasquale Perrone Filardi, e con lui sono candidate donne e uomini di qualità assoluta, esperti e capaci. Date fiducia a Catello Maresca e alla lista di Forza Italia. E' una competizione difficile, lo sappiamo, ma si può vincerla se c'è un forte centro trainante, che rappresenta la casa di tutti i moderati. E, dunque, il voto dato alla lista Forza Italia per Catello Maresca è il voto necessario per vincere, per cambiare la storia di Napoli. Forza Maresca, Forza Napoli, Forza Italia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi scrive ai napoletani: "Napoli è una delle città più amate al mondo. De Magistris ha deluso, votate Maresca"

NapoliToday è in caricamento