menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bassolino scrive a Letta sull'emergenza rifiuti

Il presidente ha scritto al sottosegretario Letta dichiarando la piena disponibilità nella risoluzione dell'emergenza rifiuti, anche se la Regione non ha tali poteri. A tal fine viene chiesta al Governo la possibilità di un intervento regionale

Il presidente della Giunta regionale, Antonio Bassolino, ha scritto a Gianni Letta, in risposta alla richiesta del sottosegretario alla presidenza del Consiglio di intervenire per risolvere le problematiche dei consorzi che sta causando numerosi disagi, per via dei sacchetti che non vengono raccolti dalle strade.
 
 Ecco qui di seguito il testo della lettera del presidente Bassolino in cui si dichiara massima disponibilità del governo regionale nella risoluzione del problema rifiuti e, tuttavia, chiedendo atti che rendano possibile tale intervento.

"Caro Letta, con riferimento alla Sua nota odierna, certo che le Amministrazioni provinciali, cui la normativa affida il ruolo centrale in materia di smaltimento dei rifiuti, sapranno assicurare quanto loro richiesto, Le garantisco sin d’ora la consueta, massima collaborazione della Regione Campania.

 
Nell’attuale legislazione non è prevista una specifica competenza della Regione nella gestione ordinaria del ciclo dei rifiuti (qual è il pagamento degli stipendi) affidata come noto alle Province. Perché ciò avvenga, è necessario un provvedimento statale che autorizzi la Regione ad erogare risorse per concorrere con le Province alla risoluzione dell’attuale problema. Nelle more di tale provvedimento, ho già attivato gli Uffici regionali affinché reperiscano le risorse finanziarie necessarie"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento