rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Politica

Bassolino fa causa a Repubblica per l'articolo su Pd Castellammare

Antonio Bassolino, tramite un comunicato ha fatto sapere di aver dato mandato ai suoi legali di agire dinnanzi al giudice civile contro La Repubblica per un articolo sulle presunte infiltrazioni camorristiche nel Pd di Castellammare

Antonio Bassolino si schiera contro La Repubblica sulla vicenda delle infiltrazioni camorristiche nel Pd di Castellammare e non lo fa rilasciando dichiarazioni, ma dando mandato ai suoi legali di agire dinnanzi al giudice civile.

I legali dovrebbero agire contro il quotidiano La Repubblica per il risarcimento dei danni derivanti da un articolo pubblicato ieri nella cronaca napoletana.

Un comunicato precisa che “Il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino ha dato mandato ai suoi legali di agire dinanzi al giudice civile contro il quotidiano La Repubblica per il risarcimento dei danni derivanti dall’articolo a firma di Antonio Tricomi pubblicato nella cronaca napoletana lo scorso 3 novembre. L’importo eventualmente assegnato dal giudice sarà devoluto alla Fondazione Polis presieduta da Paolo Siani”

L'articolo al quale fa riferimento la nota della presidenza della Regione Campania è un reportage da Castellammare di Stabia, città nella quale, nell'ambito delle indagini sull'omicidio del consigliere comunale del Pd, Luigi Tommasino, sono emerse collusioni tra ambienti della camorra e lo stesso partito. Un giovane arrestato con l'accusa di essere uno dei sicari del consigliere comunale, risulta egli stesso essere iscritto al Pd.

L'articolo di Repubblica riporta, sul tema, il parere del commissario del circolo Pd di Castellammare di Stabia, Paolo Persico, il quale fa una disamina della situazione in generale, rilevando tra l'altro, come "siano stati pezzi del partito ad usare i clan e non viceversa". Persico sottolinea poi che, contro questa "spirale che rischia di aggravarsi nei prossimi mesi" è tempo di reagire "a Castellammare ed in tutta la Campania".

"Quasi a confortare Paolo Persico - conclude l'articolo - giunge l'intervista concessa dal segretario regionale Pd, Enzo Amendola a Lilli Gruber, su La7. "Se Bassolino fosse condannato farebbe meglio a cedere il passo, penso che tutti siano uguali davanti alla legge e che i cittadini meritino una classe politica rispettabilé". "Contro il governatore, precisa Amendola - conclude l'articolo di Repubblica - al momento è avviato un procedimento penale".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassolino fa causa a Repubblica per l'articolo su Pd Castellammare

NapoliToday è in caricamento