rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Politica

Comunali Napoli 2021, Azione: "Sì al dialogo con i riformisti, mai con i 5 Stelle"

La nota a firma di Marcello Tortora, coordinatore cittadino del partito fondato da Carlo Calenda

Il coordinatore cittadino di Azione, Marcello Tortora, ha partecipato nella giornata di lunedì al tavolo di confronto sulle prossimi Elezioni Comunali di Napoli che si è svolto presso la Stazione Marittima. Tra gli invitati, oltre al partito fondato da Carlo Calenda, erano presenti anche il Partito Democratico, Italia Viva, Articolo 1, Socialisti, Centro Democratico, Verdi, Più Europa, le liste civiche di Demos, Moderati, Repubblicani Democratici, Davvero, Fare Democratico, PER, Noi Campani e Alleanza Democratica.

"La nostra delegazione è stata fin troppo 'educata' a non uscire dalla sala dopo aver ascoltato alcune dichiarazioni, tra cui quelle di Clemente Mastella nelle ipotesi di apertura a M5S - ha dichiarato Marcello Tortora, Coordinatore di Azione Napoli - . Per noi l'unico dialogo possibile e quello nel perimetro 'marcato' del riformismo moderato; Azione nasce in antitesi totale al populismo ed il sovranismo, ecco perché per noi è impossibile qualsiasi ragionamento in cui venga contemplata una forza politica che riteniamo essere uno dei principali artefici del degrado politico attuale, ovvero il M5S". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali Napoli 2021, Azione: "Sì al dialogo con i riformisti, mai con i 5 Stelle"

NapoliToday è in caricamento