Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Folla sul lungomare, Preziosi (IV): "Una città senza regole, così si danneggiano gli imprenditori"

Duro il commento della coordinatrice provinciale di Italia Viva

"Le scene alle quali abbiamo assistito questo fine settimana sono vergognose. Napoli è ormai una città senza regole sotto ogni punto di vista: nessun distanziamento, nessuna sicurezza sociale, nessun rispetto delle regole più elementari. Comportamenti che mortificano i sacrifici e le rinunce alle quali sono chiamati tutti gli imprenditori, e in modo pesantissimo quelli della ristorazione".

Barbara Preziosi, coordinatrice provinciale di Italia Viva, commenta così gli assembramenti che nel fine settimana hanno portato il lungomare di Napoli ad una triste ribalta nazionale.

"Napoli ha bisogno di una svolta"

"L’Amministrazione comunale dovrebbe garantire il rispetto delle regole, anche per evitare che poi si arrivi a misure di contenimento come quelle attuali, con bar e ristoranti chiusi se non per l’asporto. Mi chiedo come si possa restare inerti nel vedere da un lato i ristoranti chiusi, per evitare assembramenti, e dall’altro folle oceaniche - spesso anche senza mascherina - a non più di dieci metri dai tavoli vuoti. Sempre più, Napoli ha bisogno di una svolta, ha bisogno di riaprire".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folla sul lungomare, Preziosi (IV): "Una città senza regole, così si danneggiano gli imprenditori"

NapoliToday è in caricamento