De Magistris: "Preoccupato per il 3 giugno. Vanno fatti i tamponi a chi arriva in Campania"

"L'ordinanza regionale viola la leale collaborazione tra i poteri. Mentre io mi sono recato in Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, dove c'era anche la Regione, con una bozza, loro si sono presentati già con un'ordinanza", denuncia il sindaco

"Per il 3 giugno certo c'è preoccupazione. Noi siamo a contagio zero". Sono le parole di Luigi De Magistris sulla imminente ripresa degli spostamenti tra regioni, senza limitazioni. "Però deve decidere il Governo - ha aggiunto De Magistris, non Sala, De Magistris, De Luca o Fontana. Se il Governo dice che non ci sono rischi, vuol dire che ci si può muovere". "Certo - ha concluso De Magistris - mi auguro che chi ha la responsabilità della tutela sanitaria, cioè la Regione, almeno provveda a fare i tamponi alle persone che vengono nella nostra città", ha spiegato al Tgr il sindaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ordinanze

"L'ordinanza regionale viola la leale collaborazione tra i poteri. Mentre io mi sono recato in Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, dove c'era anche la Regione, con una bozza, loro si sono presentati già con un'ordinanza. La Regione ha detto va bene, facciamo una clausola di salvaguardia per i Comuni, e poi si sono rimangiati tutto ed insistono sull'orario. Il nostro non è un capriccio. Noi vogliamo coniugare il diritto alla salute ma anche non colpevolizzare commercianti e cittadini", ha poi proseguito il sindaco sulle ordinanze contrapposte con il presidente della Regione, De Luca sugli orari della movida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento