Alessandra Clemente candidata al Comune, Simeone: "Siamo stufi, la politica è una cosa seria"

Il consigliere comunale commenta così la candidatura ufficializzata oggi da de Magistris: "In piena emergenza pandemica, senza aver raggiunto alcun risultato positivo sui temi del trasporto pubblico, de Magistris candida Clemente. Meritiamo di più"

"Siamo in piena emergenza sanitaria per il Covid 19 ed abbiamo in atto una crisi politica nella maggioranza di governo della città. Il Sindaco De Magistris, in questi anni non è stato in grado di costruire nessun rapporto politico istituzionale con il centrosinistra locale e nazionale e tantomeno con il Presidente della Regione Vincenzo De Luca, e per quello che è mi dato sapere neanche con le associazioni e comitati civici una volta vicine al mondo DeMa; in assenza totale di punti programmatici da condividere, in totale solitudine e senza aver raggiunto alcun risultato positivo sui temi del trasporto pubblico, della mobilità, della vivibilità e della cura del territorio, oggi, a otto mesi dalle elezioni amministrative, in perfetto stile Luigi XIV, De Magistris candida Alessandra Clemente a Sindaco di Napoli? Qualcuno gli dicesse che la politica è una cosa seria e Napoli ed i napoletani sono ormai stufi di questi proclami. Meritiamo tutti di più". Queste le parole del consigliere comunale Nino Simeone (presidente della Commissione Infrastrutture e Trasporti), che così commenta l'investitura ufficiale che Luigi de Magistris ha voluto fare per Alessandra Clemente, candidandola alle prossima elezioni comunali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento