Politica

Comunali, de Magistris: "Clemente non parteciperà alle primarie. Bassolino? Sua candidatura errore politico"

A Radio 24 il sindaco di Napoli ha parlato delle prossime amministrative in città

"Alessandra Clemente partecipante alle primarie per l'individuazione del candidato sindaco a Napoli? No. Noi non siamo nello schieramento Pd-M5s". Luigi de Magistris taglia corto sulla possibilità la candidata sindaco di demA partecipi alla consultazione interna al centrosinistra, ipotesi della quale si sta parlando negli ultimi giorni.

"All'opposizione in questo momento - ha proseguito il sindaco in un'intervista rilasciata a Radio 24 - io ho Pd, M5s, Italia Viva, Lega, Forza Italia e FdI. Siamo un'esperienza autonoma  e si può governare la terza città d'Italia anche stando fuori dagli schermi tradizionali dei partiti".

Rispetto alla scelta di Antonio Bassolino, anch'egli candidato a sindaco di Napoli, de Magistris parla di "errore politico". "Pur meritando rispetto perché ci mette la faccia, ha governato venti anni e credo che dopo venti anni si debba lasciare alla storia la valutazione politica. Così - ha detto a Radio 24 - ci costringe a dover ricordare che il debito del Comune deriva proprio dalla sua gestione e che ci consegnò la città con i rifiuti al primo piano dei palazzi mentre oggi noi siamo quelli che invece proviamo perfino a sostenere Roma quando ci ha chiesto una mano sui rifiuti. In questi dieci anni c'è stata una rivoluzione''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, de Magistris: "Clemente non parteciperà alle primarie. Bassolino? Sua candidatura errore politico"

NapoliToday è in caricamento