menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raffaele Lettieri

Raffaele Lettieri

Acerra, presentata la nuova giunta

Sette gli esponenti dell'Esecutivo, tra i quali una donna, che compensa la 'quota rosa', vista la completa assenza del gentil sesso tra i consiglieri comunali eletti

E' stata presentata oggi, nel Castello Baronale di Acerra, la nuova Giunta comunale guidata dal neosindaco Raffaele Lettieri, eletto al ballottaggio del 20 e 21 maggio scorsi.

Sette gli esponenti dell'Esecutivo, tra i quali una donna, che compensa la 'quota rosa', vista la completa assenza del gentil sesso tra i consiglieri comunali eletti. A lei, Rosaria Conforti, vanno, tra l'altro, le deleghe alle Pari opportunità, Politiche giovanili, Sport, Immigrazione. Rientra in Giunta anche Enzo Falco, che per la terza volta consecutiva, e con tre sindaci diversi, ottiene la Pubblica istruzione, Politiche ed edilizia scolastica. A Tito D'Errico, vicesindaco, le deleghe a Politiche sanitarie, cultura, formazione e poliche sociali. In Giunta anche Alessandro D'Iorio (bilancio e finanze), Antonio Marzullo (attività produttive, personale, arredo urbano e servizi cimiteriali), Vincenzo Angelico (Ambiente, raccolta differenziata, viabilità), e Francesco La Regina (edilizia pubblica e privata, urbanistica).


"Ho ritenuto di andare oltre le singole appartenenze - ha spiegato il sindaco - le logiche provincialistiche e, così come potrete vedere, abbiamo chiesto ad altissime professionalità di dare un contributo importante per il rilancio di Acerra. Tra meno di un anno verificheremo il lavoro di ciascuno all'interno della Giunta, lo faremo con serenità ma con concretezza perché i cittadini ci hanno dato una grande responsabilità e noi dobbiamo assolverla". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento