rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Politica

Aboubakar Soumahoro in campo per gli operai dell’ex Whirlpool di Napoli: "Stanchi ed arrabbiati, ma non rassegnati"

"Per dare voce alle loro storie e alle loro rivendicazioni ho organizzato una conferenza stampa a Montecitorio durante la quale presenterò la mia interrogazione parlamentare", spiega il deputato

Aboubakar Soumahoro scende in campo per gli operai della ex Whirlpool di Napoli. Il deputato, membro della commissione parlamentare lavoro, è pronto a presentare un'interrogazione parlamentare, che illustrerà nel corso di una conferenza stampa in programma martedì prossimo a Montecitorio.

"La vicenda della multinazionale Whirlpool è uno dei tanti casi in cui una grande impresa internazionale decide di lasciare il nostro Paese. Da anni, purtroppo, l'Italia è uno dei Paesi europei maggiormente soggetti alla delocalizzazione. A Napoli è cominciato tutto il 31 maggio 2019, quando la multinazionale ha informato gli operai della chiusura dello stabilimento di Via Argine. La produzione è cessata il 31 ottobre 2020, mentre il 15 luglio 2021 l'azienda ha avviato la procedura di licenziamento collettivo notificando, a partire dal 3 novembre dello stesso anno, lettere di licenziamento con effetto immediato ai 317 dipendenti. Da allora le operaie e gli operai specializzati della Whirlpool sono senza lavoro e la loro indennità mensile di disoccupazione (NASpI), che attualmente si attesta sugli 800 euro mensili, terminerà nel novembre 2023. Sono stanchi, arrabbiati ma non rassegnati. Per dare voce alle loro storie e alle loro rivendicazioni ho organizzato una conferenza stampa durante la quale presenterò la mia interrogazione parlamentare per chiedere al governo di mettere in campo strategie di reindustrializzazione e il riassorbimento dei lavoratori ex Whirlpool. Garantire sviluppo e opportunità di lavoro agli operai di un territorio strategico come quello campano significa anche sottrarre terreno e risorse alla criminalità organizzata", scrive Soumahoro in un post sui social.

Alla conferenza stampa in programma martedì 28 febbraio alle ore 12 presso la sala stampa della Camera dei deputati in Roma, oltre a Soumahoro, interverranno gli operai ex Whirlpool Vincenzo Accurso e Luciano Doria ed il presidente della Commissione parlamentare lavoro Walter Rizzetto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aboubakar Soumahoro in campo per gli operai dell’ex Whirlpool di Napoli: "Stanchi ed arrabbiati, ma non rassegnati"

NapoliToday è in caricamento