Sabato, 24 Luglio 2021

Notizie su Salvatore Velardi a Napoli

Inaugurazione sportello ascolto lavoratori a Pomigliano d'Arco
Cronaca

Inaugurazione sportello ascolto lavoratori a Pomigliano d'Arco

Nel contesto campano la difficoltà da parte dei lavoratori di rivolgersi al futuro in maniera propositiva è carica di incognite e le conseguenze, facilmente rilevabili, ricadono spesso sulla famiglia e sulla società.. Da qui la necessità di attivare dei servizi di supporto che...

Festa dei Gigli, direttore artistico il maestro De Simone
Eventi

Festa dei Gigli, direttore artistico il maestro De Simone

La Cgil Nolana esprime grande soddisfazione ed apprezzamento per la nomina a Direttore Artistico per la Festa dei Gigli di Nola del Maestro Roberto De Simone. La storia personale e professionale, la statura nazionale ed internazionale del Maestro sono a tutti note e offrono le più ampie garanzie per il futuro della "Festa".

Graduatoria pacchi alimentari: il garante chiede spiegazioni al comune di Ottaviano
Economia

Graduatoria pacchi alimentari: il garante chiede spiegazioni al comune di Ottaviano

A seguito della pubblicazione sul sito del Comune di Ottaviano dei richiedenti del cosiddetto "Pacco Alimentare" la Cgil Nolana, ritenendo tale decisione lesiva della dignità delle persone, ha chiesto, il 15 febbraio scorso, al Garante della Privacy di chiarire quale fosse la normatica corretta in tali casi. Il Garante, nell'indicare le norme da seguire, chiede al Comune di Ottaviano spiegazioni.

Vomero

SS 268: Impresa Spa risponda alle preoccupazioni di cittadini e lavoratori

In una fase come quella attuale è indispensabile la responsabilità di tutti i soggetti in campo: imprese, istituzioni, sindacati, forze sociali ed associative. La S.S. 268 è una fondamentale opera finalizzata non solo come via di fuga in caso di eruzione del "Vesuvio", ma anche come importante arteria per consentire lo sviluppo del territorio. Vi sono i finanziamenti, esistono i progetti, vi è l'impresa aggiudicataria e la stazione appaltante, ma nulla si muove. Perchè?

Parcheggi medievali a Nola
Cronaca

Parcheggi medievali a Nola

Lo scorso anno vico S. Chiara, un delizioso angolo medievale del centro storico di Nola, fu chiuso al passaggio pedonale dal Sindaco Biancardi. A distanza di un anno abbiamo scoperto che il divieto valeva per tutti, ma non per qualche amico, che lo utilizza come parcheggio privato!

Riunione dei comuni dell'Ambito 23, scoppia la rissa
Cronaca

Riunione dei comuni dell'Ambito 23, scoppia la rissa

Nel corso della riunione dei comuni dell'Ambito 23 tenuta il 19 febbraio presso il comune di Nola 2 rappresentanti istituzionali hanno fatto degenerare il confronto, sino ad arrivare quasi alle "vie di fatto". Un episodio deplorevole che aggrava la possibilità di risolvere le gravi questioni che paralizzano da tempo le attività dell'Ambito per quanto riguarda l'attuazione del piano Sociale di Zona nel comprensorio nolano.

S.S. 268, la strada senza fine
Cronaca

S.S. 268, la strada senza fine

Il settore edile vive una crisi profonda. 550.000 lavoratori in meno. 10.000 aziende fallite. Le opere pubbliche, già cantierabili, sono molte. Nella provincia di Napoli il completamento della S.S. 268, già finanziata con circa 200 milioni di euro, è immediatamente cantierabile. Si tratta di realizzare un'opera strategica per garantire la "via di fuga" (in caso di eruzione del Vesuvio), ma anche un veloce asse viario di collegamento tra e per i comuni vesuviani.

Cronaca

Nola, incontro pubblico sul piano traffico

Di fronte ad una folta presenza di commercianti e di cittadini il tavolo tecnico convince, purchè si definiscano anche intese su un sistema partecipativo e concertativo. L'Accan in assenza della sospensione del piano è pronta a promuovere nuove iniziative di lotta e di mobilitazione dei commercianti nolani.

Nuova manifestazione dei commercianti di Nola contro il Piano Traffico
Cronaca

Nuova manifestazione dei commercianti di Nola contro il Piano Traffico

Il Piano Traffico Urbano, attuato dall'Amministrazione Biancardi di Nola, dopo oltre 5 mesi non ha dato i risultati sperati, anzi ha assestato un ulteriore colpo durissimo al commercio cittadino ed ai livelli occupazionali. Bisogna fare presto e bene. Ascoltare i commercianti, le loro ragioni ed istituire un "Osservatorio permanente" per monitorare l'andamento economico del settore e costruire proposte di promozione e di valorizzazione.

NapoliToday è in caricamento