Municipalità 2

STALKING Arrestato un tunisino nei Quartieri spagnoli

Il tunisino da tempo perseguitava la donna di origini somale. Denunciato più volte dalla stessa per morbose attenzioni, è stato arresto dopo una violenta lite nella quale ha tentato di ferire la vittima con un coltello

Gli agenti del commissariato di polizia Montecalvario hanno arrestato un cittadino tunusino, Samir Khiari per stalking, ingiurie, minacce, violazione di domicilio, violenza privata e incendio doloso. La vittima è una donna di origine somala, cittadina italiana. Gli agenti sono intervenuti ieri sera nei Quartieri spagnoli dove era stata segnalata una violenta lite.

Da tempo, la donna sposata e madre, era perseguitata dall'uomo che mostrava nei suoi confronti un'affezione morbosa e maniacale, tanto da essere stata costretta a denunciarlo più volte. Arrestato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, l'uomo ha continuato a minacciare di morte la donna, addirittura con un grosso coltello. Le minacce sono proseguite insistentemente nello scorso mese di marzo, quando di notte l'uomo si presentò sotto casa della donna, ingiuriandola. In quella circostanza l' uomo rimase a dormire per strada, davanti all'appartamento della sua vittima, per tutta la notte.

Le continue minacce, accompagnate da ogni forma di ingiuria, hanno indotto la donna a chiedere aiuto alla polizia dopo che l'uomo, in un momento di follia, aveva appiccato il fuoco fuori davanti alla sua casa. Il tunisino è stato rintracciato dalla Polizia in nottata a via S. Brigida. L'uomo, ora rinchiuso nel carcere di Poggioreale, ha dei precedenti penali: nel 2009 era stato infatti arrestato per tentata estorsione nei confronti della donna e sottoposto agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

STALKING Arrestato un tunisino nei Quartieri spagnoli

NapoliToday è in caricamento