Passaggi a livello: gli automobilisti napoletani non li rispettano

Controlli su larga scala della Polfer: multati più di 4 guidatori al giorno. Ad Acerra la maggior parte delle contravvenzioni. Quali sono le regole da osservare e le sanzioni per le violazioni

Dopo diverse denunce da parte delle ferrovie che segnalavano danneggiamenti alle barriere di passaggi a livello e attraversamenti con segnale rosso e sbarre in chiusura, il Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Campania ha effettuato una serie di controlli a tappeto. 130 gli automobilisti sanzionati, la maggior parte colti in flagrante lungo la tratta Cancello - Acerra – Casalnuovo di Napoli.

A preoccupare la Polfer, oltre alla pericolosità in sè, la sistematicità dei comportamenti: in pratica un'abitudine a dir poco scriteriata, dal momento che non rispettare i passaggi a livello è spesso all’origine di incidenti molto gravi o mortali. Da non trascurare neanche i danni alle strutture ferroviarie prodotti dai cosiddetti "tallonamenti", cioé dagli urti dei veicoli contro barriere, sistemi di manovra e segnaletica verticale, con conseguenti gravi rallentamenti o interruzioni del traffico ferroviario e forti disagi per i viaggiatori.

Le sanzioni

E' bene quindi ricordare che

- L’art. 147 CdS, ai passaggi a livello, impone di  utilizzare la massima prudenza e di osservare la segnaletica. La sanzione, dell'importo di 85 euro, scatta se si attraversa quando le barriere stiano per chiudersi o per aprirsi o sono in funzione i dispositivi di segnalazione luminosa o acustica o i mezzi sostitutivi e  anche se non si sgombera velocemente il passaggio a livello, non si sposta il veicolo in caso di arresto forzato  sui binari o non ci si adopera per avvisare del pericolo le ferrovie.

Oltre alla sanzione pecuniaria c'è poi la decurtazione di 6 punti e, in caso di recidiva nel biennio, la sospensione della patente.

Pesanti le conseguenze penali cui si va incontro, poi, se dalla manovra scaturisce un tallonamento: le ipotesi di reato vanno dal danneggiamento, all’interruzione di pubblico servizio.

- L’art.148 CdS sanziona il superamento di veicoli fermi o in lento movimento ad un passaggio a livello prevedendo, oltre alla sanzione pecuniaria di 163 euro, la decurtazione di 10 punti e la sanzione accessoria della sospensione della patente.

I controlli della Polfer ai passaggi al livello proseguiranno su tutto il territorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insegnante muore pochi giorni dopo la prima dose di vaccino: aperta un'inchiesta

  • Campania verso la zona rossa: ecco da quando e perchè è inevitabile

  • Campania verso la zona rossa, cosa cambia con il Dpcm Draghi: le nuove regole

  • Il Commissario Ricciardi chiude con il botto: battuto il Grande Fratello Vip anche nella serata della finale

  • Campania in zona rossa: cosa cambia per gli spostamenti

  • Zona rossa, attività e negozi che rimarranno aperti: l'elenco

Torna su
NapoliToday è in caricamento