Verde urbano: riconsegnati alla città di Cardito i giardini di Palazzo Mastrilli

Si tratta di un'importante area verde nel cuore della cittadina, rimasta interdetta per decenni, finalmente ripulita e attrezzata

Foto di Belvedere

Da decenni abbandonati a se stessi, finalmente sono stati ripuliti e riconsegnati agli abitanti di Cardito i giardini di Palazzo Mastrilli. L'area per la città rappresenta non solo un importante punto di aggregazione per le famiglie e i giovani, ma è anche un indispensabile polmone verde. E' noto, infatti, che la presenza di alberi e arbusti in città consente di abbattere i livelli di polveri sottili e di inquinanti gassosi e dunque di ridurre l'incidenze di numerose patologie.

Ogni metro quadrodi verde riconquistato ha un'importanza enorme, soprattutto alla luce delle statistiche che rilevano che in città ciascun italiano dispone in media di poco più di 30 metri quadrati di verde urbano. I dati Istat dicono anche che se ogni torinese ha a disposizione 22 mq di verde urbano, a ciascun napoletano ne toccano solo poco più della metà.

"Per me - ha dichiarato il sindaco di Cardito, Giuseppe Cirillo - è una gioia poter restituire ai cittadini un'ulteriore area verde oltre alla Villa comunale, nostro orgoglio".

cardito-7-2

I giardini saranno aperti e accessibili liberamente a chiunque. All'interno, oltre all'area verde, anche uno spazio attrezzato con giostrine e giochi per i bambini.

Al taglio del nastro, oltre alle autorità, presenti tantissimi cittadini e alunni e insegnati del Primo Circolo Didattico, Istituto Ricci Marco Polo e Istituto Ricci Polo Galilei e Don Nicola, parroco del Santuario di San Biagio. Per l'estate, all'interno dei giardini, in programma l'allestimento di un cinema all'aperto.

Ti potrebbe interessare anche:

le piante per ridurre l'inquinamento domestico

come creare in casa un vero giardino (verticale) 

come realizzare un appartamento green

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento