Sorrento: dal 4 maggio potenziati i controlli anti-contagio

"Vogliamo che la città sia pronta alla Fase 2", spiega il sindaco Cuomo

A seguito dell'ordinanza della Regione Campania che consente la riapertura dei cantieri relativi alle opere pubbliche, l'amministrazione comunale di Sorrento rende noto che a partire da lunedì 4 maggio, saranno avviati i seguenti lavori: 

  • completamento in via Rota della rete idrica con separazione tra acque bianche e acque nere,
  • completamento della rete Italgas a Paolo,
  • cantiere Enel a Marina Grande,
  • riqualificazione di via Talagnano e via Rivolo Sant'Antonio,
  • impianto di pubblica illuminazione a via Casarano
  • realizzazione dei saggi di rilievo per il rilievo dei sottoservizi in via Crocevia.

A partire dall'11 maggio, invece, si preparano i lavori per la titolazione delle lapidi al cimitero e quelli di messa in sicurezza delle facciate della casa comunale.

"Si tratta di opere importanti che sarebbe stato utile poter effettuare nelle scorse settimane e che solo ora, finalmente, possono ripartire - commenta il sindaco, Giuseppe Cuomo - Contiamo nel più breve tempo possibile di terminare tutte le opere, così da mettere in condizione la città di presentarsi all'appuntamento con la Fase 2, di ripartenza economica, senza lavori in corso".

Da lunedì 4 maggio, inoltre, sarà un'intensificazione dei controlli sull'intero territorio comunale ed in particolare nella stazione della Circumvesuviana, con l'obiettivo di individuare persone in ingresso provenenti da altre regioni o dall'estero, obbligate  a comunicare il proprio arrivo al Dipartimento di prevenzione dell'Asl, al Comune ed al proprio medico di medicina generale oltre che ad osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per 14 giorni dall'arrivo, con divieto di contatti sociali. 

"La possibilità di potersi spostare più facilmente rispetto a prima - dice Cuomo - non deve trasformarsi in occasione di aumento di contagi, soprattutto alla luce dei grandi sacrifici e dell'enorme senso di responsabilità che i sorrentini hanno dimostrato in queste settimane e che sono certo continueranno a mantenere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insegnante muore pochi giorni dopo la prima dose di vaccino: aperta un'inchiesta

  • Parla tata Rosa (Nunzia Schiano) de "Il Commissario Ricciardi": "Come me, una donna legata alle origini"

  • Il Commissario Ricciardi chiude con il botto: battuto il Grande Fratello Vip anche nella serata della finale

  • Campania verso la zona rossa, cosa cambia con il Dpcm Draghi: le nuove regole

  • Campania, il giallo del vaccino Sputnik e le dimissioni del direttore di Soresa

  • Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Torna su
NapoliToday è in caricamento