Ibride ed elettriche: scadono il 31 dicembre i permessi di sosta

Possibilità di abbonamento con costo variabile in base all'ISEE per le ibride, gratis la sosta per le elettriche

Nell'ambito delle attività di impulso alla mobilità sostenibile, anche il Comune di Napoli ha deliberato appositi incentivi all'utilizzo delle auto elettriche e ibride. Per poterne beneficiare, le auto devono essere dotate di un contrassegno che ha un costo di 10 euro e validità annuale: la scadenza è fissata infatti al 31 dicembre.  

I permessi sono rilasciati da A.N.M. S.p.A. e consentono ai veicoli ecologici di circolare liberamente nelle ZTL  e  - ad esclusione delle aree a rotazione contrassegnate da segnaletica dedicata, dei parcheggi in struttura e nei car-valet - 

- se si tratta di auto elettriche, di sostare negli stalli blu gratuitamente

- se si tratta di auto ibride, immatricolate a Napoli e provincia e intestate a persone fisiche, di usufruire di tariffa agevolata con riduzione del 50% per la sosta su tutti gli stalli cittadini, oppure di sottoscrivere un abbonamento annuale, con costo variabile in misura commisurata al reddito ISEE del possessore del veicolo:

gratis con ISEE fino a 5mila euro

euro 50,00 con ISEE da 5mila a 16.750,99 euro 

euro 100,00 con ISEE da 16.751,00 a 25.750,99

euro 150,00 con ISEE oltre 25.751,00 euro.

Per chi non presenta l'ISEE e se il possessore dell'auto ibrida è un'azienda, l'abbonamento ha il costo di euro 150,00. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento