Monopattini elettrici in sharing: Napoli punta sulla mobilità sostenibile

AAA cercasi operatori interessati a svolgere, in via sperimentale, servizi in sharing di micromobilità elettrica con monopattini nella nostra città

Pubblicata oggi la manifestazione di interesse per individuare operatori interessati a svolgere, in via sperimentale, servizi in sharing di micromobilità elettrica con monopattini in città. Un mese il tempo per aderire. La valutazione sarà operata da un'apposita Commissione Tecnica. Il progetto prevede fino a 2400 monopattini in sharing, per un massimo di 3 operatori: da 400 a 900 i dispositivi autorizzabili per ciascun operatore, con sosta libera vincolata in alcune aree della città, circolazione consentita al pari delle biciclette.

Le linee di indirizzo della sperimentazione sono state approvate dalla Giunta comunale su proposta di Alessandra Clemente, assessore con delega alla mobilità sostenibile, al patrimonio, ai lavori pubblici e ai giovani. Un Tavolo di monitoraggio valuterà l'andamento della sperimentazione ed individuerà eventuali misure migliorative dei servizi offerti.

La sperimentazione vuole dare risposta alla forte domanda di mobilità sostenibile che viene da chi vuole vivere Napoli in un modo nuovo che rispetti l’ambiente e quindi la nostra salute – spiega l’assessore Clemente – La micromobilità offre grandi potenzialità in termini di rispetto delle misure di distanziamento sociale e di riduzione dei problemi di viabilità, oltre che di riduzione dell’inquinamento atmosferico e acustico. Come per le biciclette, vogliamo incentivare queste forme di mobilità complementari al trasporto pubblico e alternative all’automobile privata. Crediamo in una mobilità sostenibile e per questo stiamo lavorando senza sosta all’attuazione di quanto riportato nel preliminare del nostro Piano Urbano Mobilità Sostenibile (PUMS) e nelle linee di indirizzo a supporto della mobilità sostenibile”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania zona arancione, De Luca: "Nel fine settimana al 90% saremo fuori dalla zona rossa"

  • Castello delle Cerimonie, lo storico caposala Gaetano Davide cerca lavoro: "Disposto a qualsiasi mansione"

  • Un Posto al Sole, le anticipazione della settimana dal 19 aprile: i dubbi di Niko e la bugia di Speranza

  • Tragedia al Centro Direzionale, donna muore dopo un volo di molti metri

  • Lutto all'Università Federico II: addio al Prof. Pietro Violante

  • Muore pochi minuti dopo il vaccino: disposta l'autopsia

Torna su
NapoliToday è in caricamento