Meteo, addio alle ondate di calore: nel fine settimana temperature in calo

Giovedì 25 luglio ancora gran caldo - con bollino emanato dalla Protezione Civile. Da venerdì a domenica le massime sono in calo

Dopo giornate di gran caldo, certificate anche dall'emissione del bollino di criticità della Protezione Civile - valido anche per giovedì 25, a Napoli i cittadini potrebbero finalmente godersi giornate più "normali". Complice un generale raffreddamento dell'aria che investirà l'intera penisola (con burrasche al Nord), infatti, da venerdì le temperature massime saranno in calo anche nel capoluogo napoletano. Nulla di brusco, sia chiaro, ma forse quel che basta per rendere le giornate più sopportabili. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai 35-36 gradi di massima, infatti, le temperature scenderanno gradualmente, fino a domenica, anche di sette gradi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento