Nuova ondata di gelo balcanico su Napoli e su tutta la Campania

Freddo e vento

La Protezione Civile comunica tempo instabile al Centro-Nord per il passaggio di un fronte freddo, molte nuvole con locali fenomeni al Sud e sulle isole. Nelle prossime ore una struttura depressionaria dai Balcani determina un progressivo e sensibile abbassamento delle temperature e nevicate sui settori appenninici centromeridionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Campania

Nuvolosità in intensificazione con locali precipitazioni che, nella parte centrale della giornata, potranno assumere anche carattere di rovescio e temporale. Dalla sera, nevicate sulle aree interne a quote inizialmente superiori ai 700-800m. I venti spireranno deboli variabili con tendenza a rinforzare da Nord-Est nella seconda parte della giornata. Il mare si presenterà poco mosso con moto ondoso in progressiva intensificazione. Le temperature aumenteranno leggermente nei valori minimi, diminuiranno leggermente in quelli massimi e sensibilmente dalla sera. La visibilità sarà localmente ridotta sulle zone montuose e nelle precipitazioni più intense. Minime previste sui 3-4 gradi fino al 3 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento