Martedì, 15 Giugno 2021
Meteo

Italia divisa tra acquazzoni e caldo africano: a Napoli attesi 35 gradi

Maltempo al Nord e caldo torrido al Sud

“Il tempo non riuscirà a stabilizzarsi del tutto neppure i prossimi giorni, quantomeno al Nord dove nel fine settimana ritroveremo una spiccata variabilità con rischio per qualche nuova pioggia o temporale” - lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che prosegue - “le zone maggiormente coinvolte dalle precipitazioni saranno ancora una volta quelle alpine e il Triveneto, ma occasionalmente anche il Nordovest, specie Lombardia e Liguria di Levante. Questo non significa che pioverà con continuità tutto il giorno, anzi non mancheranno anche dei momenti soleggiati, specie sul Nordovest e domenica. Sabato infatti sarà la giornata più imbronciata e instabile”.

VARIABILITA' ANCHE AL CENTRO  

“Le regioni del Centro Italia si troveranno terra di mezzo tra le instabili correnti nord atlantiche e la rimonta dell'alta pressione africana al Sud” - prosegue Ferrara di 3bmeteo.com - “avremo dunque passaggi nuvolosi talora estesi, alternati a belle parentesi assolate: più nello specifico sabato rischio per qualche piovasco in Toscana, sole prevalente sul resto delle regioni centrali; domenica arriveranno più nubi, con qualche isolato piovasco questa volta non escluso anche sul resto del Centro peninsulare, ma in particolare sul versante tirrenico.”

CALDO AFRICANO IN ARRIVO AL SUD

“Il Sud Italia sarà invece protetto da un lembo dell'anticiclone africano, con maggiore stabilità atmosferica e soprattutto caldo in netta intensificazione. Le temperature saranno infatti in deciso aumento e si porteranno su valori sopra media anche se fosse piena estate. Entro domenica si potranno superare punte di 30°C dapprima sulla Sicilia, ma lunedì anche sul resto del Sud con picchi di oltre 33-35°C sulle zone interne di Sicilia, sul cosentino, ma anche su Lucania e Puglia. Seguirà uno smorzamento della canicola da martedì, per l'avvicinarsi di una nuova perturbazione che sarà più attiva al Centronord” - concludono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia divisa tra acquazzoni e caldo africano: a Napoli attesi 35 gradi

NapoliToday è in caricamento