Maltempo sulla Campania, la Protezione Civile proroga l'allerta meteo

Prorogata la vigente allerta di colore "giallo"

La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato la vigente allerta meteo con criticità idrogeologica di colore Giallo fino alle 20 di oggi giovedì 11 aprile sulle seguenti zone 3 (Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini) 5 (Tusciano e Alto Sele), 6 (Piana Sele e Alto Cilento), 8 (Basso Cilento).

Si prevedono su queste zone "locali precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale", fenomeni che, in qualche punto del territorio, potrebbero assumere maggiore intensità innescando rischio idrogeologico localizzato con conseguenti effetti al suolo.

Si segnalano, tra le possibili conseguenze "ruscellamenti superficiali con possibile trasporto di materiale, allagamenti di locali interrati e a pian terreno, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua; rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche, inondazioni dovute a criticità locali". Nell'avviso meteo si segnalano anche raffiche di vento nei temporali.

La Protezione Civile regionale raccomanda alle autorità competenti di mantenere in essere o attivare tutte le misure previste dai rispettivi piani di protezione civile, al fine di contrastare e mitigare i fenomeni previsti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

  • Coronavirus, Vincenzo De Luca: "Sui traghetti bande di criminali. Servono le forze dell'ordine a bordo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento