Media

Vigilantes per controllare la ex: la storia di Patricja

La donna era sposata con Giuseppe a Castellammare di Stabia. Dopo la crisi del matrimonio è scappata a Como. La storia a “Chi l'ha visto”

È arrivato addirittura a metterle un vigilantes fuori casa per controllare se uscisse. Giorno e notte. È successo a Patricja, la donna di origini polacche, sposata con Giuseppe di Castellammare di Stabia. La storia è stata ricostruita ieri sera nella puntata di “Chi l'ha visto?”. Una storia che ha dell'incredibile e di cui oltre alla donna, sono vittime anche i tre figli della coppia. Tutto è cominciato quando l'uomo ha cominciato a diventare geloso in maniera eccessiva. Secondo i racconti del legale della donna, non poteva nemmeno volgere lo sguardo in altre direzioni che non fosse quella del piatto quando erano insieme al ristorante.

Così il loro matrimonio è andato in crisi e la donna ha deciso di lasciare Castellammare per andare a vivere a Como portando con sé i figli. In un primo momento Giuseppe è sembrato conciliante, poi l'inizio della battaglia legale. Fino ad arrivare a mettere un vigilantes fuori all'abitazione della donna, giorno e notte, per conoscere ogni suo spostamento. L'ultimo atto è stato portare via due dei tre bambini e adesso solo l'autorità giudiziaria potrà trovare una soluzione prima che non accada nulla di peggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigilantes per controllare la ex: la storia di Patricja

NapoliToday è in caricamento