"Sirene", successo e polemiche per la nuova fiction made in Naples

Ha debuttato ieri sera su Rai1 ottenendo ben 4 milioni e 870mila telespettatori, ma alcuni si sono lamentati di una battuta considerata omofoba

Sirene

Un successo. "Sirene", la serie fantasy girata a Napoli e ideata e scritta da Ivan Cotroneo per la regia di Davide Marengo, ha debuttato ieri sera su Rai1 ottenendo ben 4 milioni e 870mila telespettatori, pari al 20.6% di share. Un ottimo riscontro peraltro confermato anche sui social, risultando il secondo programma più commentato nella classifica Nielsen.

Con nel cast Luca Argentero, Maria Pia Calzone, Ornella Muti, Valentina Bellé, Denise Tantucci, Rosy Franzese, Michele Morrone, Massimiliano Gallo, la serie è una coproduzione Cross Productions - Beta Film, produttore associato 21, in collaborazione con Rai Fiction.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non c'è, peraltro, debutto di successo che non porti con sé polemiche. Questa volta al centro del dibattito una battuta all'interno della puntata, con un tassista che è stato apostrofato in modo offensivo “ricchione”. Un momento per alcuni divertente, per altri omofobo e da stigmatizzare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento