Sanremo 2020, Anastasio tra i favoriti secondo i bookmakers

Il rapper napoletano tra i favoriti assoluti della settantesima edizione del Festival della canzone italiana per i 'bookies'

Sanremo (foto Ansa)

C'è grande attesa per la settantesima edizione del Festival di Sanremo, che aprirà i battenti al Teatro Ariston martedì 4 febbraio.

Dopo l'annuncio dei nomi in gara, si è anche aperto il cosiddetto "TotoFestival": quale dei 24 big vincerà la competizione secondo i principali bookmaker italiani? Superscommesse ha analizzato le quote, dalle quali emerge come il rapper napoletano Anastasio sia considerato tra i favoriti assoluti dell'edizione 2020 della kermesse canora.

Lo scorso anno, come ospite, aveva emozionato tutti con un brano sul rapporto padre-figlio. Ora il vincitore di XFactor 2018, è il favorito con una quota a 4.50 su Sisal, mentre Bwin offre la sua vittoria a 6.00. Per il tenore siciliano Alberto Urso, vincitore della scorsa edizione di Amici di Maria De Filippi, Snai ed Eurobet riservano la quota di 6.00, differente da quella proposta alla compagna d'avventura Giordana Angi, quota che per Sisal è di 5.00, mentre per Snai, Eurobet e Stanleybet è di 7.00.

Tra gli artisti in gara compare anche il nome di Enrico Nigiotti, con una quota che oscilla dai 15.00 di Eurobet ai 6.50 di Bwin. Francesco Gabbani, che nel 2017 conquistò l'Ariston con la sua "Occidentali's Karma", quest'anno parte tra gli outsider come confermato dalla quota a 9.00 di Eurobet, mentre su Bwin e Snai viene offerto a 6.00. Bwin quota anche il giovane Achille Lauro a 8.00, famoso all'Ariston per la sua "Rolls Royce" del 2019, mentre Snai gli attribuisce una quota di 6.00.

E' possibile anche scommettere sul podio del Festival: Anastasio viene presentato con una quota di 2.10 da Sisal, mentre con 1,75 da Eurobet. Achille Lauro sul podio è quotato a 2.75 da Eurobet e 2.50 da Sisal, mentre Gabbani ha una quota di 2.35 per Eurobet e di 2.75 per Sisal. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento