C’è Posta per Te, il postino di Maria De Filippi a Villaricca

Pare abbia consegnato la lettera ad una giovane residente del centro storico

Lo hanno visto in tanti, alcuni dei quali si sono messi anche a filmarlo con lo smartphone.

Il postino Marcello, noto ambasciatore di Maria De Filippi nella trasmissione Mediaset "C'è Posta Per Te", è stato infatti avvistato nel centro storico di Villaricca.

In piazza Maione, in tarda serata, registrava la consueta scena della consegna della busta che quindi vedrà come protagonista un residente nella zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le prime notizie, pare si tratti di una giovane destinataria, ma non c'è al momento nulla di certo.
Secondo quanto riportato da TeleClubItalia, le riprese della trasmissione sarebbero proseguite anche all’esterno della villa comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento