Media

Massimo Ranieri torna in tv sulla Rai con "Oggi è un altro giorno"

Da novembre in onda su Rai 3

Un nuovo progetto di intrattenimento targato Rai3, ideato e condotto da Massimo Ranieri. L’artista napoletano non torna semplicemente in tv: torna in scena - in teatro - per condividere questo momento con i telespettatori. E la televisione racconterà tutta l’emozione, accogliente e liberatoria, di un ritorno speciale.

Perchè “Oggi è un altro giorno, Massimo Ranieri”. Insieme a lui, artisti e amici con i quali c’è un importante legame, artistico o umano. Stavolta, però, per stare con loro, non ci sarà soltanto il palcoscenico, ma anche un magnifico, ospitale camerino, cornice ideale e naturale per chiacchierare e raccontare, andando al di là dei riti, ormai tradizionali, dello show televisivo. Il camerino sarà un luogo autentico, spontaneo e intimo (e perciò per il pubblico televisivo ancora più caldo e sorprendente) per cantare, per fare spettacolo insieme, per raccontare, per ridere e sorridere, dando spazio innanzitutto ai sentimenti artistici in comune.

La formula, dunque, sarà quella di un racconto in parallelo. Mentre sul palcoscenico andrà in scena lo spettacolo con tutti i contenuti musicali e di varietà che fanno parte del repertorio poliedrico di Ranieri, il camerino aprirà la sua porta a un mix di incontri sorprendenti e spettacolari.

Le due linee narrative si alterneranno liberamente nel montaggio, al servizio di una scaletta – o meglio, di una sceneggiatura – che terrà insieme tutti i collegamenti più emozionanti, e alternerà sapientemente atmosfere e sapori. Senza dimenticare le regole di un varietà televisivo in diretta e in prima serata.

"Oggi è un altro giorno" sarà in onda sulla terza rete a partire da novembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Ranieri torna in tv sulla Rai con "Oggi è un altro giorno"

NapoliToday è in caricamento